Cosa fa

Questa figura, che è fondamentale per l’Istituto,è individuata da:
Art. 34 CCNL Quadriennio Giuridico 2006 – 2009 – Attività di collaborazione con il dirigente scolastico
“1. Ai sensi dell’art.25, comma 5, del Decreto Legislativo n. 165/2001, in attesa che i connessi aspetti retributivi vengano opportunamente regolamentati attraverso gli idonei strumenti normativi, il dirigente scolastico può avvalersi, nello svolgimento delle proprie funzioni organizzative ed amministrative, di docenti da lui individuati ai quali possono essere delegati specifici compiti. Tali collaborazioni sono riferibili a due unità di personale docente retribuibili, in sede di contrattazione d’Istituto, con i finanziamenti a carico del fondo per le attività aggiuntive previste per le collaborazioni col dirigente scolastico di cui all’art.86, comma 2, lettera e) “
Le nomine sono annuali; vengono retribuite con il Fondo per il miglioramento dell’Offerta Formativa in base all’impegno orario stabilito in sede di contrattazione di Istituto.

COMPITI DEI COLLABORATORI
Sostituisco il DS in caso di assenza
Lo rappresentano nelle cerimonie ufficiali su apposita delega
Collaborano strettamente con il DS. nella gestione dei vari plessi dell’istituto e nei rapporti con gli alunni, famiglie, docenti, personale ATA ed Enti esterni
Coordinano il Piano dell’Offerta Formativa
Accolgono i nuovi docenti
Collaborano con i responsabili di plesso al fine di favorire la coesione dello Staff del DS.
Curano la formazione delle classi e la compilazione delle graduatorie interne
Curano la calendarizzazione degli scrutini, dei Consigli di Classe e degli incontri con le famiglie
Organizzano attività collegiali
Coordinano e pianificano gli incontri con le figure di sistema (Funzioni strumentali – responsabili di sede – coordinatori di classe e di dipartimento)
Partecipano alle Commissione Orientamento
Adottano eventuali provvedimenti di urgenza per evitare situazioni di pericolo
Assicurano il puntuale rispetto delle disposizioni del Dirigente Scolastico
In assenza del responsabile del Plesso Sede Centrale, sono inoltre anche delegati a:

Giustificare, nei modi consueti, ritardi ed assenze degli alunni
Sostituire i Docenti per assenze brevi utilizzando i docenti disponibili secondo un ordine dettato prioritariamente da esigenze didattiche, e comunque secondo quanto precisato nel regolamento di istituto
Adattare l’orario delle lezioni alle esigenze contingenti
Adottare, nel rispetto dello Statuto delle Studentesse e degli Studenti, provvedimenti disciplinari urgenti a carico degli alunni
Curare il rispetto dei divieti previsti dalle Leggi e dai Regolamenti interni
Vigilare sul regolare svolgimento delle lezioni e delle attività laboratoriali
Vigilare sul rispetto dell’orario e sul puntuale svolgimento delle mansioni del personale Docente e ATA

Servizi

Formazione

Corsi di formazione

Organizzazione e Contatti

Dipende da

Responsabili

Romina Giommarini Francesca Porto

Contatti

Email:
apic81000a@istruzione.it
Telefono:
0734 229236

Sedi

DA VINCI UNGARETTI - SEDE