Si è conclusa a Cosenza la sfida per il Primo Primary Hack Nazionale, ideato nell’ambito del Progetto RETE PIT@GOR@ (Reti nazionali sulle metodologie didattiche innovative) volto a disseminare l’impiego di strategie imprenditoriali per la risoluzione di problemi concreti e attuali. Per la nostra scuola è entrato in finale il team LE AQUILE con il progetto “L’Atmosfera Arcobaleno” nell’ambito della sfida“ConosciAMOci diversaMENTE”.
L’intento è stato quello di progettare uno spazio interattivo di conoscenza reciproca, da riqualificare per promuovere l’inclusione sociale e valorizzare le differenze che rendono le persone uniche all’interno di ogni comunità.
Durante le fasi attuative di questa importante sfida, hanno partecipato alcuni studenti dell’Istituto Tecnico Industriale Montani di Fermo realizzando la planimetria tridimensionale dell’edificio da riqualificare allo scopo suddetto. Alleati nell’attuazione di questo proposito: la scuola, intesa come l’insieme di studenti, insegnanti e Dirigente, e il sindaco della città di Fermo.
La competizione ha avuto luogo il 2 dicembre in diretta youtube sul canale dell’IC Montalto Uffugo di Cosenza, scuola polo del PRIMARY HACK #NEXTGEN. La giuria composta da tutti gli insegnanti presenti ha assegnato il primo premio, tra le 18 scuole partecipanti, all’IC Casale sul Sile di Treviso. L’esperienza vissuta dai partecipanti al concorso è stata di straordinaria importanza nel percorso di acquisizione di tutte le competenze che la scuola persegue come agenzia formativa delle nuove generazioni.
Al termine della maratona la nostra Dirigente, ringraziando gli insegnanti che hanno partecipato con entusiasmo all’iniziativa, ha lanciato la proposta di continuare la sperimentazione, proponendo nuove sfide su tutto il territorio nazionale.
Call Now Button